Georentiamoci


>> PRIMO PIANO

BANDI

CATASTO

COMPETENZE PROF.

CONDONO CATASTALE

CONVEGNI

CONVENZIONI

CORSI

NEWS

S.C.I.A.

SEMINARI

VIALE IMMACOLATA, PIANO VIABILITÀ E MESSA IN SICUREZZA DI DUE INCROCI

Incrocio RipostoRiposto. Nel corso di un tavolo tecnico condivisa una proposta con sensi unici e pannelli di educazione stradale.
È frutto di un lavoro sinergico - che ha visto seduti allo stesso tavolo un team di tecnici locali (ing. Rosario Melissa, Geometri Davide Canino, Giuseppe Cucè ed Enzo Ardizzone, architetto Tania Casella), l'Ufficio tecnico comu­nale, la polizia municipale e alcuni rappresentanti dell'amministrazione Caragliano - il nuovo piano di viabilità del quartiere Immacolata. Tra le novi­tà del piano viario, c'è la messa in sicu­rezza di due crocevia pericolosi, tea­tro di gravi incidenti: il primo, tra le vie La Farina e Della Repubblica, il se­condo, tra le vie Immacolata, Libertà e la Sp n. 2 "Mascali - Riposto". In que­st'ultimo incrocio, si sono verificati negli anni una decina di incidenti mortali: l'ultimo lo scorso 2 luglio, con la morte del giovane Salvatore Nata­lello.

Salvo Sessa
La Sicilia

17/02/2018



Giovedì c'è stato un tavolo tecnico con il sindaco Enzo Caragliano, gli as­sessori Paola Emanuele e Nella Casabella, il comandante della Pm, Matteo Cavallaro, il funzionario Gregorio Al­fonzetti e il team di professionisti per definire il nuovo piano di circola­zione, che, in primis, metterà in sicu­rezza il crocevia di via Libertà e via Im­macolata. «È stata trovata un'intesa che consentirà di risolvere l'annosa problematica mettendo in sicurezza un pericoloso incrocio - rivela il sinda­co Enzo Caragliano - attraverso mirati correttivi nel sistema viario della zona a fronte dei numerosi e gravi incidenti stradali, alcuni dei quali mortali».
«Il risultato raggiunto per la messa in sicurezza degli incroci tra via Im­macolata e via Libertà e tra via La Fari­na e via Della Repubblica - osserva l'assessore Paola Emanuele (Protezio­ne civile) - è viva espressione di quella intesa e fattiva collaborazione tra i cit­tadini, Utc e Comune che dovrebbe sempre accompagnare l'operato di u­n'amministrazione a servizio della collettività». C'è da dire che, rispetto al piano re­datto lo scorso autunno dal pool di tecnici, con a capo l'ing. Rosario Melis­sa, la proposta progettuale, condivisa ora dall'amministrazione Caragliano, prevede l'inversione del senso di mar­cia da antiorario a orario. «Il piano - ri-vela l'ing. Rosario Melissa (che ha do­nato al Comune il piano redatto con gli altri tecnici) - prevede l'istituzione di sensi unici in via Immacolata (direzio­ne ovest - est), in via Della Repubblica (est - ovest), in via Spina (nord - sud). Via Immacolata sarà a doppio senso nel tratto compreso tra via Colombo e via Gramsci. In via Libertà (sud -nord), priva di un adeguato marcia­piede, sarà invece realizzato un per­corso pedonale delimitato da dissua­sori ad arco, dove saranno installati dei pannelli con messaggi di educa­zione stradale donati dall'associazio­ne "Salvatore Natalello". Sono stati, infine, annullati i punti di conflitto dell'incrocio di via La Farina e via Della Repubblica».
La proposta progettuale, dal punto di vista della Protezione Civile, servirà a mitigare i rischi idraulici derivanti da allagamenti stradali in occasione di intense piogge.



Condividi  
 
Argomenti Associati

| NEWS |

ORARIO APERTURA UFFICIO

Avvisi

Si comunica che gli uffici di segreteria osserveranno i seguenti giorni e orari di ricevimento al pubblico:

  • mattina: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00
  • pomeriggio: martedì e giovedì dalle ore 15,00 alle 17,00




Cerco/Offro Lavoro

Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Catania, dopo opportuni accordi con la Careerjet, offre l'opportunità di usufruire del relativo motore di ricerca.

SEMINARI: QUALI SUGGERISCI?

BIO EDILIZIA
INNOVAZIONE
PROGETTAZIONE
RISTRUTTURAZIONE
CATASTO TERRENI
CATASTO URBANO
TOPOGRAFIA
RICONFINAMENTI
AMBIENTE
SICUREZZA
LAVORI PUBBLICI
PREVENZIONE INCENDI



Risultati
Sondaggi

Voti: 496
Commenti: 0

Finanziamenti

Bandi