BIOEDOLIZIA
Data: Venerd́, 03 settembre 2010
Argomento: NEWS


CASA_IMPATTO_ZERO.jpgSulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia del 23/07/2010, n. 33, è stato pubblicato il Decreto 07/07/2010, recante la definizione delle caratteristiche tecniche costruttive per gli interventi di bioedilizia di cui all’art. 3 della L.R. 23/03/2010, n. 6.



Il provvedimento definisce le caratteristiche tecniche costruttive per gli interventi di bioedilizia da utilizzare nei casi di demolizione e ricostruzione degli edifici ai fini dell’ampliamento volumetrico fino al 25% previsti dal citato art. 3. Dette caratteristiche tecniche, correlate alla specialità che contraddistingue l’ambito di riferimento e senza alcun carattere estensivo per fattispecie diverse da quelle previste dalla norma cui si rapporta, sono quelle individuate al successivo articolo 2, che ne prevede il raggruppamento in 5 aree (area 1ª energia; area 2ª acqua; area 3ª rifiuti; area 4ª materiali; area 5ª salute e confort), elencando all’interno di ciascuna le relative azioni.
Gli aumenti volumetrici sono assicurati per gli interventi che, ferma l’obbligatorietà di almeno un’azione all’interno di ciascuna delle predette aree, garantiscano l’utilizzo di almeno il 50% complessivo delle caratteristiche tecniche (azioni) di cui sopra.

L’utilizzo delle tecniche costruttive ed il rispetto delle condizioni sono indicati in apposita relazione tecnica di dettaglio allegata all’istanza di cui all’art. 6 della citata L.R. 23/03/2010, n. 6. L’utilizzo delle tecniche costruttive della bioedilizia previste in fase progettuale è verificato dal direttore dei lavori e deve essere attestato nello stato finale dei lavori da trasmettere al comune territorialmente competente.







Questo Articolo proviene da GeometriCT
http://www.geometrict.it

L'URL per questa storia è:
http://www.geometrict.it/modules.php?name=News&file=article&sid=235