Georentiamoci


>> PRIMO PIANO

BANDI

CATASTO

COMPETENZE PROF.

CONDONO CATASTALE

CONVEGNI

CONVENZIONI

CORSI

NEWS

S.C.I.A.

SEMINARI

Finanziamenti

Bandi

IL DELEGATO CASSA INFORMA

In questa pagina trovate le informazioni fornite dal Dott. Geom. Salvatore Pino, quale Delegato Cassa del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Catania.

Il delegato cassa Dott. Geom. Pino Salvatore dà la propria disponibiltà ad esaminare problemi e comunicazioni inerenti la C.I.P.A.G. (CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA E ASSISTENZA GEOMETRI) tutti i mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 presso la sede del Collegio dei Geometri di Catania sita in Piazza della Repubblica n° 32 a Catania."


27/07/2017

OGGETTO: Importi minimi volume d'affari per validità anno contributivo ai fini pensione d'anzianità

info al seguente link: www.cipag.it/it/cassa/guide/prestazioni-previdenziali-ed-assistenziali/prestazioni-previdenziali/postdetail/le-prestazioni-previdenziali/pensione-di-anzianita-art-3-reg-prev
 


 15 giugno 2015

OGGETTO: Adempimenti Dichiarativi e Contributivi 2015.

La dichiarazione reddituale alla CIPAG deve essere effettuata compilando il quadro RR, sezione III, della dichiarazione dei redditi Modello Unico PF. Il versamento dei contributi dovuti deve essere effettuato secondo le modalità di seguito indicate. Sono tenuti a compilare la Sezione III del Quadro RR del Modello UNICO 2015 PF i seguenti soggetti:
  • Geometri iscritti alla CIPAG nel 2014;
  • Geometri cancellati nel corso del 2014 e che non si sono successivamente reiscritti.

Sono esonerati dalla compilazione coloro che nel 2014 non hanno prodotto reddito professionale, nemmeno occasionale, e non erano in possesso di una partita IVA professionale attiva. Per i geometri iscritti alla CIPAG che rientrano in questa categoria il reddito professionale e il volume d'affari saranno impostati d'ufficio a zero, mentre dovranno effettuare il pagamento dei contributi minimi 2015 e del contributo di maternità secondo le modalità di seguito indicate:

  1. tramite il Portale dei pagamenti – funzione “Pagamento minimi”, in unica soluzione o a rate, con un massimo di 6, più interessi, pari al 4% su base annua, da giugno a novembre 2015, utilizzando gli strumenti già presenti, compreso il modello F24;
  2. usufruire di un’importante agevolazione, in via sperimentale per il 2015, che prevede la possibilità di determinare direttamente nell’area riservata del sito Web della Cipag, inserendo i dati reddituali, i contributi dovuti e quindi rateizzare gli stessi in 10 rate di importo uguale con un interesse pari al 4% annuo, con la prima rata avente scadenza il 28 settembre 2015 e l’ultima il 27 giugno 2016. Questa modalità non consente di avvalersi della possibilità di compensare eventuali crediti fiscali con la contribuzione dovuta.
I geometri che non sono tenuti alla comunicazione dei redditi prodotti nell’anno precedente in quanto iscritti in corso d’anno (neo iscritti 2015 e re-iscritti 2015 che nel 2014 non erano iscritti) possono scegliere di pagare i contributi minimi nei seguenti modi:
  1. tramite il Portale dei pagamenti, in unica soluzione o a rate, con un massimo di 6, più interessi da giugno a novembre 2015, utilizzando gli strumenti già presenti, compreso il modello F24 accise;
  2. in 4 rate a partire da febbraio 2016 fino a maggio 2016, senza aggravio di oneri accessori e pagando interessi pari al 4% su base annua, utilizzando i bollettini di incasso domiciliato che saranno inviati dalla CIPAG all’inizio del 2016 tramite PEC/mail.
Per tutti gli altri iscritti (iscritti obbligatori e pensionati), è possibile adempiere agli obblighi contributivi per l’anno 2015, scegliendo tra le seguenti alternative:
  1. come per gli ultimi anni, effettuare il pagamento della contribuzione tramite delega F24 Accise secondo le scadenze e le dilazioni previste dall’Agenzia delle Entrate per il pagamento delle imposte dirette, salvo proroghe, compensando eventuali crediti fiscali con la contribuzione dovuta. Di seguito si riportano i codici da utilizzare: Codici tributo Codice tributo F24 Tipo Contributo Interessi di rateazione Maggiorazione 0,4% Ravvedimento operoso Sanzione Interessi di mora Soggettivo Minimo GE01 GE05 GE07 GE03 GE02 Soggettivo Autoliquidazione GE11 GE15 GE17 GE13 GE12 Integrativo Minimo GE21 GE25 GE27 GE23 GE22 Integrativo Autoliquidazione GE31 GE35 GE37 GE33 GE32 Maternità GE51 GE55 GE57 (*) GE52 Soggettivo Accessorio GE81 GE85 GE87 GE83 GE82 (*) La sanzione non è dovuta sul contributo di maternità.
  2. usufruire di un’importante agevolazione, in via sperimentale per il 2015, che prevede la possibilità di determinare direttamente nell’area riservata del sito Web della Cipag, inserendo i dati reddituali, i contributi dovuti e quindi rateizzare gli stessi in 10 rate di importo uguale con un interesse pari al 4% annuo, con la prima rata avente scadenza il 28 settembre 2015 e l’ultima il 27 giugno 2016. In tal caso il versamento della contribuzione potrà essere effettuato tramite bollettini di incasso domiciliato o carta di credito. Questa modalità non consente di avvalersi della possibilità di compensare eventuali crediti fiscali con la contribuzione dovuta. Utilizzando questa funzione verrà visualizzata la contribuzione dovuta nell’anno 2015 indipendentemente dall’effettivo versamento dei contributi dovuti per il precedente anno 2014.
Qualunque sia la scelta, si rammenta che per tutti i soggetti obbligati alla dichiarazione dei redditi tramite Unico 2015 permane l’obbligo di presentare la dichiarazione entro il 30 settembre 2015 attraverso la Sezione III del Quadro RR anche se reddito professionale e volume d’affari sono pari a “0”. Infatti, l’anticipazione dei dati reddituali fornita in sede di richiesta di rateizzazione ha il solo scopo di consentire il calcolo delle rate e non può essere considerata sostitutiva di quella ufficiale.
A partire dall’anno 2015 i pensionati che mantengono l’iscrizione alla Cipag, con l’eccezione dei pensionati di invalidità e di inabilità, devono la contribuzione minima senza riduzione. Pertanto, la loro posizione ai fini della compilazione della Sezione III del Quadro RR non è più P (che rimane valida solo per i pensionati di invalidità e di inabilità), ma diventa IO analogamente agli iscritti obbligatori.
Per poter agevolare la compilazione del quadro RR del Modello Unico PF, anche quest'anno la CIPAG ha inviato agli iscritti (tramite PEC, mail o lettera) una nota contenente un prospetto identico a quello presente nel Quadro RR, precompilato nei campi relativi alla posizione giuridica ed alla contribuzione minima relativa ai mesi di iscrizione per ogni posizione. Il numero dei mesi viene rapportato comunque a 12 per il calcolo del dovuto.
In nessun caso l'associato deve determinare autonomamente le posizioni giuridiche e i mesi da utilizzare per compilare la Sezione III del Quadro RR del Modello UNICO 2015 PF.
Qualora l’iscritto non sia in possesso di tale nota, potrà collegarsi al sito web della CIPAG www.cassageometri.it - AREA RISERVATA - sezione Unico PF 2015 e visualizzare il fac-simile del quadro RR. Il prospetto sarà sempre disponibile consentendo agli iscritti di avere a disposizione dati sempre aggiornati.
Nel caso in cui il geometra non sia in possesso delle credenziali di accesso dovrà collegarsi al sito web della CIPAG – Accedi - ed utilizzare la funzione "Hai bisogno di aiuto?". La password e i primi otto caratteri del pin saranno inviati all'indirizzo di posta elettronica a suo tempo comunicata alla CIPAG.

 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO UNICO 2015
 SIMULAZIONE CALCOLO QUADRO RR MODELLO UNICO PF
 DOCUMENTO ESPLICATIVO
 FAQ - DOMANDE FREQUENTI
 ISTRUZIONI PER IL VERSAMENTO DEI MINIMI DA PARTE DEI NEOISCRITTI 2015


 

 09 giugno 2014

OGGETTO: Studio di settore 2014 con relative istruzioni.

Di seguito si riporta il file compresso contenente le istruzioni relative allo "Studio di settore per l'anno 2014".

Scarica gli allegati

 

 01 giugno 2014


OGGETTO:
Adempimenti dichiarativi e contributivi per il 2014.pdf - CIPAG
Come
è noto gli iscritti alla Cipag prowedono agli obblighi dichiarativi/contributivi con un solo adempimento tramite il modello "Unico", effettuando il pagamento, sia dei contributi obbligatori minimi, sia delle autoliquidazioni contributive tramite modello F24 accise.
Con le stesse modalità gli associati continueranno a beneficiare della opportunità dell'eventuale compensazione con i crediti fiscali, risultata conveniente per molti dei nostri iscritti.
Nel 2014 gli importi minimi dovuti, in relazione alle diverse posizioni iscrittive, sono i seguenti:
CONTRIBUTO MINIMO SOGGETTIVO (GE01):
€ 2.500,00 iscritti obbligatori;
€ 1.250,00 pensionati attivi;
€ 625,00 neodiplomati per i primi 2 anni e praticanti;
€ 1.250,00 neodiplomati per i successivi 3 anni.

 

 

CONTRIBUTO MINIMO INTEGRATIVO (GE21):
€ 1.000,00 tutti gli iscritti e pensionati attivi.
(sono esclusi i soli neodiplomati ed i praiicanti)

 

CONTRIBUTO DI MATERNITA (GE51):
€ 21,00
tutti gli iscritti, neodiplomati, praticanti e pensionati attivi

Quest'anno il totale dovuto a titolo di contributo soggettivo in autoliquidazione (GE11) è pari al 12% del reddito dichiarato, con un minimo 2014 dovuto in base alla posizione giuridica rivestita (vedi importi sopra indicati).

Per i soli iscritti obbligatori e pensionati attivi, il contributo integrarivo in autoliquidazione (GE31) pari al 4% del volume d'affari dichiarato nel 2014, al quale va sottratto il minimo integrativo anticipato nel 2013 (€ 1.000,00).

la compilazione di Unico 2014" (pag. 10)e sul "Documento esplicativo" (da pagina 18),disponibili sul sito della Cipag nella sezione "Speciale Unico 2014".

A questo punto è opportuno invitare gli iscritti a consultare qli esempi riportati sulle "Istruzioni per

 

Per i soli neodiplomati e praticanti che, come noto, non pagano il contributo integrativo minimo, è dovuto il 4% sull'eventuale volume d'affari prodotto nel 2013.

Sul sito www.cassageometri.it, nell'area riservata, è accessibile ad ogni iscritto una sezione facsimile del quadro RR di Unico, da riportare fedelmente sul modello Unico oriqinale. con l'indicazione personalizzata della propria posizione giuridica e dell'importo dei minimi 2014 dovuti (già comunicata agli interessati anche in altre forme: pec, email ecc.).

Per saperne di più scarica la nota ufficiale.


 

 

15 aprile 2014

 Caro Collega,

Come già anticipato nell'ultimo numero della newsletter "CIPAG NEWS", Ti confermo che dal prossimo 16 aprile verrà rinnovata, con le medesime garanzie, la polizza sanitaria integrativa che la Cassa offre gratuitamente a tutti gli iscritti.

Da quest'anno la CIPAG si avvarrà per i servizi legati alla polizza sanitaria integrativa di un partner leader nazionale in assicurazioni sanitarie: UniSalute S.p.A.

Il piano di assistenza sanitaria si articola in 2 forme:

Il piano sanitario base (Modulo A), gratuito per tutti i geometri iscritti e i pensionati in attività, opera in caso di Grandi Interventi Chirurgici e di Gravi Eventi Morbosi e copre inoltre il rimborso delle spese sanitarie relative a visite specialistiche, esami ed accertamenti diagnostici, terapie mediche, riabilitative e farmacologiche, sostenute a seguito del ricovero. E' confermata, la possibilità di estendere la garanzia, a pagamento e a condizioni di favore, al proprio nucleo familiare.

Il piano sanitario integrativo (Modulo B) che si attiva con il pagamento volontario del relativo contributo, prevede il rimborso per accertamenti diagnostici, visite specialistiche, ricoveri meno gravi non compresi nel Modulo A (fatte salve le esclusioni di polizza); opera in caso di ricovero con o senza intervento chirurgico e di intervento ambulatoriale. Anche in questo caso è possibile estendere individualmente o far aderire l'intero nucleo familiare a condizioni vantaggiose.

Potrai aderire, estendere o rinnovare l'adesione ai piani sanitari dal 16 aprile 2014 al 16 giugno 2014.

La carenza assicurativa prevista nell'ambito del piano sanitario integrativo (B) sarà applicata solo nel caso di nuove adesioni, mentre nel caso di rinnovi sarà garantita la continuità assicurativa.

Sui siti web di Cassa Geometri e di UniSalute puoi consultare i piani sanitari e scaricare tutta la documentazione necessaria.

Per ulteriori informazioni puoi inoltre contattare per il piano base - Modulo A - il numero 051-416702 e per il piano sanitario integrativo - Modulo B - il numero 06-44243187, dal Lunedì al Giovedì dalle 9:00 alle 17:30 e il venerdì dalle 8:30 alle 13:00.

Come sempre, è consentita la facoltà ai pensionati cancellati Cassa nonché ai superstiti, di poter rinnovare i piani sanitari purché risultino assicurati nella precedente annualità assicurativa.

Ti ricordo che la polizza sanitaria integrativa fa parte della nostra offerta di "welfare integrato" che comprende anche la Long Term Care per la tutela della non-autosufficienza e il Fondo Futura, il Fondo di previdenza complementare dedicato esclusivamente agli iscritti alla CIPAG ed ai soggetti fiscalmente a loro carico, con vantaggi fiscali, ridotti costi di gestione e la possibilità di aderire anche online.

Certo di averTi fornito un utile informazione, Ti saluto cordialmente

Roma, 11 aprile 2014

Fausto Amadasi
Presidente CIPAG

clip_image0021.jpg10 luglio 2013

Presentazione Unico 2013 - Studi di settore

Di seguito, si riporta l'allegato studio di settore di competenza dei geometri con relativa istruzione, nonchè la nota tecnica e metodologica dello studio evoluto WK03U, in applicazione dall'anno d'imposta 2012. A tal uopo si invita ad attenzionare i valori di soglia minimi provinciali per tipologia di attività




ORARIO APERTURA UFFICIO

Avvisi

Si comunica che gli uffici di segreteria osserveranno i seguenti giorni e orari di ricevimento al pubblico:

  • mattina: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00
  • pomeriggio: martedì e giovedì dalle ore 15,00 alle 17,00

Nickname

Password

Codice di Sicurezza
Codice di Sicurezza
Digita il Codice di Sicurezza


Non hai ancora un account? Puoi crearne uno. Come utente registrato avrai molti vantaggi e potrai usufruire di servizi aggiuntivi.

ATTENZIONE: L'accesso all'area riservata si effettua previa registrazione al sito da parte dell'iscritto al Collegio e dopo l'approvazione del Webmaster
SEMINARI: QUALI SUGGERISCI?

BIO EDILIZIA
INNOVAZIONE
PROGETTAZIONE
RISTRUTTURAZIONE
CATASTO TERRENI
CATASTO URBANO
TOPOGRAFIA
RICONFINAMENTI
AMBIENTE
SICUREZZA
LAVORI PUBBLICI
PREVENZIONE INCENDI



Risultati
Sondaggi

Voti: 386
Commenti: 0

Cerco/Offro Lavoro

Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Catania, dopo opportuni accordi con la Careerjet, offre l'opportunità di usufruire del relativo motore di ricerca.